Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Mad in Italy". I Mezzotono in concerto

Data:

13/03/2018


Lo spettacolo dei Mezzotono è eseguito interamente a cappella, con un repertorio di musica italiana cantata in diversi stili. Che sia pop o jazz, mambo o tango, big band style o musica classica, a tutti i brani è stata data una impronta unica dai loro arrangiamenti e dal contributo della sezione ritmico-vocale. Lo spettacolo dei Mezzotono è strettamente connesso al concetto di diffusione della cultura musicale italiana attraverso un uso originale della musica. I cantanti usano le loro voci per riprodurre il suono dei diversi strumenti, spesso introducendo un tocco comico che incoraggia la partecipazione del pubblico sempre coinvolto in maniera simpatica e mai invadente.

Per prenotare cliccare QUI.
Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di Cultura eventi.iictokyo@esteri.it Tel. 03-3264-6011 (int. 24, 29, 13).

Profilo degli artisti
Autentici ambasciatori della musica italiana nel mondo, i Mezzotono si sono esibiti nei dei più prestigiosi teatri di 42 paesi, hanno preso parte a numerose trasmissioni radio-televisive (RAI, Mediaset, SKY) e sono il gruppo vocale italiano con più presenze all'estero. Nel 2008 i Mezzotono vincono il Solevoci Festival di Varese e vengono premiati con un Gold Diploma al festival internazionale di musica a cappella Vokal Total di Graz. Esce nel giugno 2008 il loro primo disco per la Preludio Music di Milano e nell'ottobre dello stesso anno vengono inseriti nella compilation A Cappella Made in Italy, che raccoglie brani dei migliori 10 gruppi vocali in Italia. Nel 2015 esce il secondo album dal titolo Mad in Italy e nel 2016 i Mezzotono ricevono una nomination per i CARA di Boston (USA) per la categoria Best Humor Song con la canzone Cime di rape.

 

Informazioni

Data: Mar 13 Mar 2018

Orario: Dalle 18:30 alle 20:00

Organizzato da : イタリア文化会館

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, Auditorium Umberto Agnelli

1099