Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

"Arcangelo Corelli. La scuola barocca romana" - Concerto dell'Accademia Hermans

Data:

12/03/2019


Il programma è un omaggio ad Arcangelo Corelli e all’eredità che ha lasciato alla cultura musicale occidentale, quella della sua scuola violinistica e compositiva. Si alternano brani originali e trascrizioni, scelte tra le molte stampe che gli editori europei proponevano al pubblico del Settecento, a testimonianza della grande diffusione dello stile italiano ed in particolare della scuola romana. Quello stile rappresentato da Corelli e dai suoi allievi che nella metà del XVIII secolo troviamo in numerose versioni anche per strumenti considerati più alla moda, come il flauto dolce a Londra o il flauto traverso a Parigi.

Programma

Arcangelo Corelli (Fusignano 1653- Roma 1713)/Anonimo 
Sonata IV Op. 5 in Sol maggiore per traversiere e b.c. Adagio, Allegro, Vivace, Adagio, Allegro

Arcangelo Corelli (1653-1713)
Concerto III Op. 6 appropriato al clavicembalo da T. Billington (1754-1832)
Largo, Allegro, Grave, Vivace, Allegro

Pietro Castrucci (Roma 1679 – Dublino 1751)
Sonata X Op. 1 in Si minore per violino (traversiere) e violone o cembalo Adagio, Allegro, Adagio, Allegro

Francesco Geminiani (Lucca 1687 – Dublino 1762)
Sonata V in Fa maggiore per VioloncelloAdagio, Allegro, Adagio, Allegro

P.A. Locatelli (Bergamo 1695 – Amsterdam 1764)
Sonata X Op. 2 in Sol maggiore per traversiere e b.c. Largo, Allegro, Minuetto (con variazioni)

Arcangelo Corelli (1653-1713)/Anonimo
Sonata XII Op. 5 – La Follia per traversiere e b.c. Adagio, Allegro, Adagio, Vivace, Andante, Adagio, Allegro

Per informazioni rivolgersi a Istituto Italiano di Cultura eventi.iictokyo@esteri.it
Per prenotare cliccare QUI.


Accademia Hermans

Fabio Ceccarelli, traversiere
Flauto C. Palanca (Torino c.a. 1750) copia di M. Wenner (Singen 2013)

Alessandra Montani, violoncello
Violoncello Boiven/Grasset originale francese (1740)

Fabio Ciofini, clavicembalo

L’Accademia Hermans nasce nel 2000 per volontà del suo direttore Fabio Ciofini che ha coinvolto, con il suo entusiasmo e il suo amore per la musica antica, giovani strumentisti e cantanti desiderosi di approfondire questo repertorio e la relativa prassi esecutiva. Da allora è iniziato un percorso che ha portato l'Accademia e i suoi componenti, formatisi nelle più importanti scuole europee, ad ottenere sempre maggiori consensi nel panorama concertistico italiano ed internazionale e a collaborare con cantanti e strumentisti di acclamata fama. L'Accademia Hermans da alcuni anni svolge un’intensa attività di promozione della musica antica sul territorio umbro, organizzando corsi e registrando CD in luoghi storici. Vasta è la discografia di Accademia Hermans che tiene concerti per le più prestigiose associazioni e Festival di Musica Antica in Italia e all’estero (Olanda, Spagna, Portogallo, Polonia, Canada, Messico, Giappone e Stati Uniti). Collabora costantemente con il Festival Villa Solomei ed è Orchestra residente del Teatro CUCINELLI a Solomeo di Corciano (PG).

www.accademiahermans.it

Informazioni

Data: Mar 12 Mar 2019

Orario: Alle 18:30

Organizzato da : イタリア文化会館

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, Auditorium Umberto Agnelli

1199