Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Settimana della cucina italiana nel mondo - “Squisiti protagonisti”. Fotografie di Hiramatsu Reiko

Data:

18/11/2019


Settimana della cucina italiana nel mondo - “Squisiti protagonisti”. Fotografie di Hiramatsu Reiko

Squisiti protagonisti è il titolo dell’imprevedibile incontro visuale con il cibo italiano che la fotografa e gourmet giapponese Hiramatsu Reiko dedica agli alimenti che appartengono alla tradizione gastronomica italiana.

Hiramatsu ha vissuto a lungo in Italia, prima a Firenze e in Sicilia, poi a Roma e Perugia.

Il suo sogno era venire in Italia per mangiare il vero pomodoro, quello cresciuto sotto il sole del nostro sud, sentirne il profumo e verificarne la consistenza: un desiderio esaudito nel 1995, quando giunge per la prima volta in Italia.

Trovando una linea di continuità con i progetti Bimi (2018) e Kakushiaji, il gusto nascosto (2008), Reiko Hiramatsu mette da parte la fotografia pubblicitaria, notoriamente subordinata alle esigenze di mercato nella presentazione accattivante del prodotto, instaurando un rapporto più diretto con il cibo.

Il suo sguardo si lascia guidare da una ricerca estetica in cui emerge un aspetto emotivo e personale di conoscenza e sensibilità che prevede sempre il rispetto per il soggetto, che la fotografa “maneggia” con una leggerezza pregna d’ironia e, talvolta, sensualità.

Nella selezione di 22 fotografie a colori di Squisiti protagonisti viene proposta una serie di immagini di alimenti e ricette della cucina regionale italiana che Hiramatsu interpreta con il giusto equilibrio con curiosità e fascinazione, combinando gli ingredienti tra tradizione e creatività.

(Manuela De Leonardis)

 

Sabato 23 novembre, dalle ore 14.00 alle ore 15.30, la fotografa Hiramatsu Reiko e la curatrice Manuela de Leonardis terranno un gallery talk per spiegare il loro progetto fotografico.
In italiano con traduzione consecutiva in giapponese.

Per prenotare il gallery talk, si prega di cliccare QUI.

Per informazioni: eventi.iictokyo@esteri.it

 

Hiramatsu Reiko (Hokkaido, 1958), laureata in Letteratura Inglese al Toyo Women’s College di Tokyo, dal 1982 al 1985 frequenta a Tokyo lo studio Ogawa imparando le tecniche fotografiche dal celebre food photographer Katsuhiko Ogawa. Utilizzando prevalentemente il banco ottico ela 6x6 inizia a lavorare come freelance nel campo dello still-life e della fotografia pubblicitaria. Nel 1995 si trasferisce in Italia, prima a Firenze e Palermo, dove rimane dal 1996 al 1999, poi a Roma fino al 2014. Autrice di reportage e servizi eno-gastronomici per varie testate giapponesi e internazionali (Marie Claire Japan, Brutus, Casa Brutus, Figaro Japan, Rakuda, Kyodo News, Cucina&Vini), ha condotto le trasmissioni “Tutti i cibi conducono a Roma” per la TV DHC Theater e “Patrimonio della gastronomia italiana” per Radio Kawaguchi.

Manuela De Leonardis (Roma, 1966), storica dell’arte, giornalista e curatrice indipendente ha esplorato il rapporto arte/cibo nei libri Kakushiaji, il gusto nascosto (Gangemi 2008), CAKE. La cultura del dessert tra tradizione Araba e Occidente | The dessert culture between Arab and Western tradition (Postcart 2013), Taccuino Sannita. Ricette molisane degli anni Venti (Ali&No 2015), Jack Sal. Half Empty/Half Full - Food Culture Ritual (2019) e Ginger House (2019).

Informazioni

Data: Da Lun 18 Nov 2019 a Dom 24 Nov 2019

Orario: Dalle 11:00 alle 18:00

Organizzato da : イタリア文化会館、イタリア大使館

Ingresso : Libero


Luogo:

イタリア文化会館、エキジビションホール 1F

1252