Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Ottaviano Cristofoli e gli ottoni del Music system Japan in concerto

Data:

27/02/2021


Ottaviano Cristofoli e gli ottoni del Music system Japan in concerto

Ottaviano Cristofoli e l'orchestra di ottoni da lui diretta propongono, fra gli altri, brani di Monteverdi, Prokofiev, Maiero e Nakagawa Eijiro, trombone solista e ospite della serata. 

Programma
C.Monteverdi, Toccata dall'opera Orfeo
G. Verdi (Arr. C. Holding), La forza del destino
Nakagawa Eijiro, Trisense
J.F.Michael, East Wind (Ottaviano Cristofoli, Nakagawa Eijiro)

Intervallo

S. Prokofiev (Arr. M. Allen), Romeo and Juliet, preceduto da un'introduzione del Prof. Flavio Parisi
M. Maiero, Daûr San Pieri

Ottaviano Cristofoli, direttore e tromba solista
Nakagawa Eijiro, trombone solista
Yamanoi Daiki, Kevin Simmons, Hinokawa Shinpei, Mori Mirai, Kiyokawa Daisuke, Abe Yu: tromba
Chiba Daiki, Sugawa Inori, Yamashita Yuya: corno
Hashimoto Kana, Mizumura Aine, Miura Hazuki: trombone
Ogose Miho: trombone basso
Moriwaka Saiko, Minobe Natsumi: euphonium
Tanaka Konosuke, Yamazato Hibiki: tuba
Honma Yuya, Honma Tatsuya: percussioni


Una produzione Music system Italy Japan, TV MAN UNION,INC.
Riprese: TV MAN UNION,INC.

Per prenotare cliccare QUI.
Per informazioni scrivere a eventi.iictokyo@esteri.it 

N.B. A causa delle misure restrittive volte a contrastare la diffusione del contagio da Covid-19, i posti disponibili sono limitati.
Si prega di collaborare al rilevamento della temperatura corporea, di indossare sempre la mascherina, di lavarsi e/o disinfettarsi le mani, di rispettare sempre una distanza interpersonale di almeno un metro.
Tutti coloro che accusano sintomi riconducibili anche solo ad un semplice raffreddore o influenza sono pregati di cancellare la prenotazione.
Alle persone a cui verrà rilevata una temperatura superiore a 37,5 gradi non sarà consentito l'ingresso.

Ottaviano Cristofoli
Tromba solista della Japan Philharmonic Orchestra di Tokyo.
Inizia lo studio della tromba con il Prof. Fabiano Cudiz e si diploma nel 2004 preso il Conservatorio
J.Tomadini di Udine, città dove è nato nel 1986.
Subito dopo il diploma entra a far parte dell 'Orchestra Giovanile Italiana presso la Scuola di musica di Fiesole.
Nel 2008 si trasferisce in Giappone per far parte della Hyogo Performing Art Center Orchestra di Kobe, di cui è direttore artistico Sado Yutaka.
Nel 2009 è tromba solista della Japan Philharmonic Orchestra sotto la direzione artistica di Alexander Lazarev.
Come prima tromba é stato ospite di numerose orchestre, fra le quali l'Orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia, l'Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi, quelle del Teatro Carlo Felice di Genova, del Teatro San Carlo di Napoli, del Teatro La Fenice, l'Orchestra del Teatro dell'Opera di Roma, l'Orchestra filarmonica di Seoul, Kanazawa Orchestra Ensemble.
Esce nel 2015 Fulgor,il suo primo CD in collaborazione con la pianista Martina Frezzotti, contenente musiche inedite e a lui dedicate di G. Testoni, A. Lucchetti, A. Cara, M. Gatto, C. Cimpanelli, F. Biscione.
Nel 2015 ha eseguito la prima mondiale del concerto per tromba e orchestra Tokyo Suite a lui dedicato dal compositore Gabriele Roberto su commissione della Japan Philharmonic Orchestra.
Dal 2016 è membro del gruppo di ottoni giapponesi Samurai brass, gruppo crossover con i più influenti ottoni orchestrali e jazz giapponesi.
Nel 2018 esce Azzurra. The Italian Recital, registrato con la pianista Takahashi Doremi per l'etichetta Nippon Acoustic Records.
Dal 2019 è direttore artistico del progetto Music System Italia / Giappone.
Nel 2015 fonda, insieme al prof. Flavio Parisi e al prof. Shinji Yamamoto il Fogolâr Furlan di Tokyo di cui è segretario.

Nakagawa Eijiro
Inizia lo studio del trombone all’età di 5 anni, la sua prima registrazione, effettuata a New York, risale ai tempi del liceo.
Collabora con grandi artisti e contemporaneamente lavora a registrazioni per colonne sonore, pubblicità e programmi TV.
Nel 2008 esegue la sigla dello sceneggiato Hitomi della NHK, nel 2018 incide con Joseph Alessi Slide Monsters, che con 370.000 visualizzazioni si fa notare in iTunes e Billboard.
Nel 2019 partecipa all’International Jazz Day di Melbourne.
Collabora con le più note orchestre del Giappone ma allo stesso tempo è molto attivo sulla scena internazionale.

Music System Italy
Si tratta di un progetto che unisce alta formazione musicale e promozione turistica del territorio friulano offrendo corsi di alto livello, masterclass, concerti e visite guidate ai più importanti siti culturali ed enogastronomici della Regione Friuli Venezia Giulia.

Studenti e giovani professionisti provenienti da diversi paesi possono allo stesso tempo studiare musica con docenti di fama mondiale e conoscere le eccellenze di questo territorio, che vanta cinque siti patrimonio UNESCO.

Informazioni

Data: Sab 27 Feb 2021

Orario: Alle 15:00

Organizzato da : Istituto Italiano di Cultura, Music system Japan

Ingresso : Libero


Luogo:

Istituto Italiano di Cultura di Tokyo, Auditorium Umberto Agnelli

1359