Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Ricerca di insegnanti di lingua italiana

Ricerca di insegnanti di lingua italiana

L’Istituto Italiano di Cultura di Tokyo ricerca qualificati insegnanti di lingua italiana per corsi presso la propria sede.

 

Requisiti minimi:

  1. Iscrizione all’AIRE (Anagrafe Italiani Residenti all’Estero) per i candidati di nazionalità italiana;
  2. Possesso di regolare permesso di soggiorno lavorativo emesso dalle autorità dell’immigrazione giapponesi;
  3. Essere di madrelingua italiana.

Non saranno prese in considerazione le domande di chi non sia già in possesso dei requisiti di cui sopra.

 

Titoli utili ai fini dell’inserimento nell’elenco degli idonei:

  • Dottorato di ricerca;
  • Laurea triennale, Laurea magistrale o specialistica o Laurea quadriennale del vecchio ordinamento in Lingua e cultura italiana per stranieri;
  • Laurea triennale, Laurea magistrale o specialistica o Laurea quadriennale del vecchio ordinamento in Lettere o con altro indirizzo umanistico;
  • Laurea triennale, Laurea magistrale o specialistica o Laurea quadriennale del vecchio ordinamento con indirizzo differente da quello umanistico;
  • Master di I livello in didattica dell’italiano L2;
  • Master di II livello in didattica dell’italiano L2;
  • Abilitazione all’insegnamento nella scuola superiore italiana in discipline letterarie, italiano e storia, filosofia e scienze umane, lingue straniere, storia dell’arte;
  • Certificazioni ufficiali in didattica dell’italiano (DITALS, ITALS, CEDILS).

 

Saranno inoltre tenuti in considerazione:

  • Esperienza pluriennale documentata come insegnante di italiano L2 in università/scuole pubbliche e private;
  • Pubblicazioni inerenti la didattica dell’italiano L2;
  • Corsi di aggiornamento sulla didattica dell’italiano L2 seguiti negli ultimi 5 anni;
  • Elenco dei libri di testo per l’insegnamento della lingua italiana utilizzati negli ultimi 5 anni (sino a un massimo di 8).

 

Il possesso dei suddetti titoli dovrà essere documentato.

Gli interessati sono responsabili di quanto dichiarato. L’Istituto si riserva di verificare la veridicità delle informazioni inserite nel curriculum richiedendo agli interessati documentazione attestante quando dichiarato oppure contattando direttamente l’Istituzione di riferimento.

 

Gli incarichi di insegnamento sono incarichi professionali a termine, non si configurano come un impiego continuativo e non danno in nessun caso diritto all’assunzione nella Pubblica Amministrazione.

Tali incarichi inoltre comportano l’assunzione di impegni di riservatezza che non sono compatibili con il concomitante esercizio di attività commerciali nel settore dell’insegnamento della lingua italiana.

 

Gli interessati dovranno scaricare e compilare in lingua italiana il seguente modello di curriculum fornito da questo Istituto, unitamente a un documento di identità in corso di validità, ed inviarlo entro e non oltre il 13 novembre alle ore 10.00 a.m. registrandosi sulla seguente piattaforma: https://iictokyo.jp/candidature-docenti/

L’Istituto si riserva la possibilità di convocare i candidati per un colloquio conoscitivo che si potrà tenere online o in presenza nei giorni 15 e 16 novembre 2023.

L’Istituto stilerà una lista con validità triennale di docenti idonei a cui poter assegnare corsi di lingua e cultura italiana.