Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l'utilizzo dei cookie.

Preferenze cookies

Premio “Fosco Maraini”. Sesta edizione

gentileschi in naples piccolo

Fosco Maraini (1912-2004) fu non solo un famoso orientalista, ma anche etnologo, fotografo, alpinista, poeta e scrittore. Questo premio, che porta il suo nome per omaggiare il ruolo da lui avuto nell’avvicinare Italia e Giappone, ha sostituito il Premio Marco Polo, assegnato dal 1978 al 2007. Istituito nel 2013, il premio si propone di accrescere la conoscenza e la diffusione della cultura italiana in Giappone premiando rilevanti opere giapponesi, accademiche e non solo, nei più diversi campi legati all’Italia.

Per questa sesta edizione la giuria, composta da Kamenaga Yōko, Kotani Masao, Fujiu Kyōko, Maeda Kyōji e presieduta da Osano Shigetoshi, ha esaminato le pubblicazioni edite dal luglio 2021 al dicembre 2023 e ha premiato l’opera di Kawai Makiko Artemisia Gentileschi in Naples (Kōyō shobō, 2023)

La cerimonia di premiazione si terrà mercoledì 12 giugno alle ore 18.30 presso l’Auditorium dell’Istituto.
Quest’anno avremo il piacere di avere come ospite d’onore Dacia Maraini, figlia di Fosco, e scrittrice. Tra i suoi libri ricordiamo La lunga vita di Marianna Ucrìa (Rizzoli, 1990), Bagheria(Rizzoli, 1993), Chiara di Assisi. Elogio della disobbedienza (Rizzoli, 2013). Il suo ultimo romanzo, Vita mia (Rizzoli, 2023), è attualmente in corso di traduzione in giapponese e apparirà a breve per la Shinchosha.

Per prenotare cliccare QUI.

Per informazioni: biblioteca.iictokyo@esteri.it Tel. 03-3264-6011 (int. 23)

  • Organizzato da: Istituto Italiano di Cultura di Tokyo